Gli incentivi a supporto delle imprese nella bozza del D.L. Crescita

La bozza del D.L. Crescita, nella sua terza versione datata 27.03.2019, contiene sia la proroga di alcune misure agevolative già note, sia l’introduzione di incentivi inediti a supporto del processo di trasformazione tecnologica e digitale delle imprese secondo il modello previsto dal “Piano Nazionale Impresa 4.0”.
L’intervento, frutto degli incontri tecnici degli ultimi giorni, è strutturato in 3 capi contenenti un pacchetto di misure urgenti per le imprese italiane:
misure fiscali per la crescita economica misure per il rilancio degli investimenti privati tutela del made in Italy.


È previsto inoltre un ulteriore quarto capo, ancora da definirsi, inerente il Fondo per l’indennizzo dei risparmiatori coinvolti nelle crisi delle banche.
La bozza di Decreto Legge Crescita 2019 contiene le seguenti misure volte a sostenere le direttrici strategiche del Piano Nazionale Impresa 4.0:
reintroduzione del superammortamento con un nuovo tetto massimo; proroga, con modifiche sostanziali, del credito d’imposta R&S; semplificazioni operative alla misura nota come “Nuova Sabatini”; introduzione di una nuova misura di sostegno alla capitalizzazione e al ricambio generazionale; introduzione delle nuove agevolazioni a sostegno di progetti di R&S per la riconversione dei processi produttivi nell’ambito dell’economia circolare; introduzione di una nuova agevolazione per la trasformazione digitale dei processi produttivi delle Pmi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...