Sindacati, fondamentale cambiare sistema pensioni e SSN; Da discutere anche la legge di Bilancio

Chiesto "confronto serio" per la legge di Bilancio Il governo ha subito nuovamente la pressione dei sindacati sul tema pensioni. Questi ultimi hanno chiesto modifiche sulla legge Fornero. Inoltre, hanno domandato cambiamenti per quanto riguarda il Servizio sanitario nazionale e maggiori discussioni sulla legge di Bilancio. I sindacati si sono espressi pure per quanto riguarda la legge di Bilancio. … Continua a leggere Sindacati, fondamentale cambiare sistema pensioni e SSN; Da discutere anche la legge di Bilancio

Pubblicità

Quota 100 previsioni e fine

Il governo per la spesa delle pensioni quota 100 (il meccanismo che consente l’accesso anticipato alla pensione, a partire dai 62 anni e con 38 anni di contributi) aveva stimato circa 5,8 miliardi di euro. Il costo di tale meccanismo ammonta a 600 milioni in meno rispetto a quanto stimato. Ciò dipende dal numero inferiore … Continua a leggere Quota 100 previsioni e fine

Incentivo occupazione giovani: Bonus Sud e assunzioni NEET 2019

La circolare INPS 54 del 17/04/2019 fornisce le istruzioni operative per la fruzione del Bonus assunzioni NEET 2019. L’incentivo ha l’obiettivo di migliorare i livelli occupazionali dei giovani tra i 16 e 29 non impegnati in un percorso di studio, in formazione o nel lavoro. Lo scorso 19 aprile l’ANPAL ha emanato il Decreto direttoriale 178/2019 con … Continua a leggere Incentivo occupazione giovani: Bonus Sud e assunzioni NEET 2019

Legge 104, agevolazioni per le auto disabili e requisiti

Le principali agevolazioni di cui i disabili ed i loro familiari possono usufruire in ambito di trasporto a motore sono : esenzione del pagamento della tassa di circolazione ( bollo auto), che spetta solo se il veicolo è intestato al soggetto disabile o ad un familiare del soggetto disabile, che risulti a fiscalmente a carico … Continua a leggere Legge 104, agevolazioni per le auto disabili e requisiti

Istat: Declino demografico le nascite sono al -4%

Secondo l’Istat il declino demografico in Italia è rallentato dalla crescita dei cittadini stranieri. In Italia ci sono 10.000 residenti di 50 nazionalità. Da 90 anni non si registrava una fase di declino demografico tale, dal 2015 la popolazione residente è in diminuzione. Questo declino sembra essere causato dalla popolazione italiana, che al 31 dicembre … Continua a leggere Istat: Declino demografico le nascite sono al -4%